Notizie

Avviso di selezione per l'avviamento di lavoratori disoccupati al cantiere di lavoro - Unione Montana Biellese

L'Unione montana dei comuni del Biellese Orientale ha pubblicato l’avviso di selezione per l’avviamento di lavoratori disoccupati al cantiere di lavoro per opere e servizi di pubblica utilità.

Il progetto, riservato ai disoccupati iscritti nelle liste del Centro per l’impiego di Biella, con età superiore o uguale a 45 anni (alla data del 12.04.2021), prevede l'inserimento di 21 operai per 120 giornate lavorative di 5 ore e per 5 giorni alla settimana.

L’opportunità è rivolta prioritariamente ai residenti nei comuni di Coggiola, Crevacuore, Pettinengo, Pray, Sostegno, Strona, Valdengo, Valdilana, Valle San Nicolao, Veglio e Vigliano Biellese.

Il termine per l’inoltro delle domande è fissato per le ore 12,00 del giorno Lunedì 03 Maggio 2021 e l'apertura del cantiere avverrà presumibilmente nel mese di Giugno 2021.

Leggi l'Avviso

Asti con “Inclusione generativa” al via un progetto per l’inserimento lavorativo di persone con disabilità

Agenzia Piemonte Lavoro partecipa con il Centro per l’impiego di Asti al progetto sperimentale “Inclusione generativa”, realizzato per promuovere percorsi di accompagnamento di persone adulte con disabilità, intellettiva e/o sensoriale, all’inclusione sociale, con l’obiettivo di inserimenti lavorativi stabili presso aziende del territorio astigiano. L’iniziativa è promossa dalla Città di Asti e sostenuta da Fondazione CRT con i fondi del bando Vivo Meglio.
Nei giorni scorsi si è tenuta la prima “Cabina di regia” a cui hanno partecipato tutti i partner: UniAstiss - UVMD (Unità Multidisciplinare di Valutazione della Disabilità) dell’ASL di Asti, Agenzia Piemonte Lavoro con il Centro per l’impiego di Asti, Istituto Sordi di Torino (sede di Asti), gli enti di formazione professionale Scuole Tecniche San Carlo, Enaip, Colline Astigiane e Fondazione Casa di Carità, le associazioni APRI (Associazione Piemontese retinopatici e Ipovedenti - sezione di Asti) e UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti sezione di Asti).

"La partecipazione attiva alle reti locali è un obiettivo importante per l'attività di Agenzia Piemonte Lavoro – ha spiegato Federica Deyme, direttrice Agenzia Piemonte Lavoro - che mette a servizio dei territori regionali le sue risorse professionali qualificate. Con il Centro per l'Impiego di Asti, Agenzia Piemonte Lavoro utilizzerà la mappatura dei bisogni occupazionali delle imprese per favorire l’inserimento in tirocinio di persone con disabilità. Inoltre sarà realizzato un servizio di informazione sulle normative che ne favoriscono l'assunzione."

“SOS curriculum”, al via le prenotazioni

Nell’ambito di IOLAVORO Digital Edition è possibile prenotarsi per una consulenza digitale personalizzata.

IOLAVORO Digital Edition è anche consulenza: il più importante evento virtuale italiano dedicato al job matching, in programma mercoledì e giovedì 12 e 13 maggio 2021, oltre a mettere a disposizione migliaia di offerte di lavoro, offre anche numerosi servizi online.
In particolare, dal 21 aprile e fino al 13 maggio è possibile prenotare un appuntamento con “SOS curriculum”, il servizio gratuito e digitale che permette alle persone in cerca di occupazione di ricevere consulenza e supporto nella compilazione del proprio curriculum vitae.
“SOS curriculum” combina in un’unica soluzione le funzionalità offerte dalla piattaforma IOLAVORO Virtual, il portale di smart matching operativo tutto l’anno, con quelle di VIDE, lo sportello intelligente che permette agli utenti di concordare un appuntamento online con un operatore, offrendo un servizio di consulenza digitale personalizzata sulla scrittura del curriculum vitae.

Gli esperti di Agenzia Piemonte Lavoro - Centri per l’impiego sono a disposizione per fornire suggerimenti personalizzati su come creare, ottimizzare e aggiornare il curriculum. La consulenza spazia dall’inserimento dei dati anagrafici alla scelta dello stile, dalla descrizione delle esperienze professionali alla redazione di una lettera di presentazione.

La compilazione del profilo che avviene nel corso dell'appuntamento, oltre mettere a disposizione del candidato un curriculum competitivo e aggiornato che potrà scaricare in formato pdf, garantirà all’utente migliori performance nel matching tra i curriculum e gli annunci pubblicati su portale IOLAVORO. Gli permetterà inoltre di ottenere maggiore visibilità fra le ricerche di candidati che il sistema suggerisce automaticamente ad aziende e Centri per l’impiego.

Clicca qui per accedere al servizio SOS curriculum.
Per assistenza tecnica contatta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Il Centro per l’impiego di Biella incontra i ragazzi del liceo Sella

Sviluppare competenze trasversali, redigere un curriculum, simulare colloqui di lavoro: sono solo alcune delle tematiche che affronteranno i ragazzi dell’istituto di istruzione superiore “Giuseppe e Quintino Sella” in un ciclo di incontri formativi organizzati dal Centro per l’impiego di Biella.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito di Obiettivo Orientamento Piemonte, in collaborazione con l’equipe territoriale di progetto guidata da CNOS FAP, e si rivolge ai ragazzi delle classi quarte e quinte. Lo scopo è avvicinare gli studenti al mondo del lavoro e permettergli di approfondire alcuni dei principali servizi offerti da Agenzia Piemonte Lavoro.

Agli incontri parteciperanno anche i responsabili delle risorse umane aderenti alla rete biellese Officine Lavoro che offriranno agli studenti una preziosa testimonianza diretta sul tema della selezione del personale in azienda.

“Incontrare i ragazzi nelle scuole è un’occasione per supportarli nel passaggio al mercato del lavoro.” commenta Marzia Angiono, responsabile del CPI di Biella. “La sinergia con Officine Lavoro, inoltre, facilita il dialogo tra il Centro per l’impiego e le imprese biellesi e offre un significativo valore aggiunto nel racconto delle realtà aziendali”.

Gli appuntamenti con le scuole hanno preso il via in questi giorni e proseguiranno fino alla conclusione dell'anno scolastico.

Andamento delle imprese e del lavoro in Canavese

Presentati i dati relativi all’andamento del lavoro e delle imprese in Canavese, elaborati da Agenzia Piemonte Lavoro, Camera di commercio di Torino e Confindustria Canavese con l’obiettivo di fornire un approfondimento sullo stato di salute delle imprese e del lavoro.

Leggi il comunicato stampa
I numeri dei Centri per l'impiego nel Canavese
Analisi indicatori socio-economici
Confindustria Canavese: presentazione dati
Rapporto di sintesi
Confindustria Canavese: indagine congiunturale

Regione Piemonte stanzia 1,48 milioni di euro per i progetti di pubblica utilità

Regione Piemonte ha pubblicato il nuovo bando per la realizzazione dei progetti di pubblica utilità. L'iniziativa si inserisce nelle azioni di politica attiva del lavoro che Regione Piemonte attua per favorire l'inserimento o il reinserimento dei cittadini nel mondo del lavoro e prevede un impegno finanziario di 1,48 milioni di euro.

Il bando si rivolge a:
disoccupati da almeno 12 mesi;
persone che hanno oltre 30 anni;
persone in carico a servizi socio-assistenziali.

Il contratto di lavoro proposto è a tempo determinato, da tre a sei mesi.

Il bando prevede l'impiego in aziende private per svolgere, per conto dei comuni o di altre pubbliche amministrazioni, lavori di pubblico interesse come il supporto domiciliare per gli anziani, la valorizzazione del patrimonio pubblico, ambientale, urbanistico e culturale e il riordino di archivi.

Le iscrizioni per inviare le domande sono aperte dal 17 maggio, il bando scade il 30 giugno.

Scopri di più, leggi il bando.

Cos’è Spid: il webinar di InformaGiovani di Torino

Cosa è il Sistema pubblico di identità digitale (Spid)? A quali servizi pubblici dà accesso? Come puoi attivarlo e utilizzarlo?
A queste domande risponde il webinar organizzato da InformaGiovani, Uso dello Spid: Sistema pubblico di identità digitale, in programma mercoledì 14 aprile 2021 alle 16.

La partecipazione è aperta e gratuita, ma è necessario iscriversi sul form online.

I numeri di Eures al Virtual Job Meeting Piemonte

Agenzia Piemonte Lavoro ha partecipato a Virtual Job Meeting Piemonte, l’evento online organizzato da Cesop per mettere in contatto giovani in cerca di lavoro con aziende italiane. L’iniziativa ha registrato complessivamente la presenza di 1.100 partecipanti e di questi 750 si sono iscritti ai webinar dedicati a tematiche legate al mondo del lavoro e dell’orientamento professionale.

La cornice di Virtual Job Meeting Piemonte ha riservato uno spazio di approfondimento a Eures, la rete europea dei servizi per l’impiego, che in Piemonte fa capo ad Agenzia Piemonte Lavoro. La rete Eures è concepita per facilitare le opportunità occupazionali dei cittadini europei.
Laureandi, neolaureati e giovani in cerca di lavoro hanno potuto conoscerne le potenzialità, consultare le offerte di lavoro in Italia e in Europa sulla piattaforma, candidarsi e inviare cv, incontrare i responsabili delle principali aziende italiane, interagire in chat con lo staff.
All’interno dello stand di Eures si sono alternati dieci operatori, tra gli Eures adviser di Agenzia Piemonte Lavoro, lo staff Eures centrale e gli Eures assistant della rete dei Centri per l’impiego piemontesi. Questa disponibilità di consulenti ha permesso ai giovani partecipanti di usufruire di una chat pubblica, per ricevere informazioni in merito alla mobilità del lavoro in Europa, e dieci chat private che rendevano possibili scambi diretti con un esperto.

Eures ha anche tenuto il webinar Eures e il lavoro in Europa, incentrato sulla presentazione della rete europea e delle sue attività. L’intervento, seguito in streaming da una cinquantina di persone, è disponibile qui.

Alcuni numeri della partecipazione di Eures all’evento:

  • 270 utenti registrati allo stand;
  • 187 posizioni con profili specialistici promosse
  • 16 offerte internazionali di lavoro presentate
  • 43 candidati preselezionati.

Agenzia Piemonte Lavoro e Istituto statale d'istruzione superiore “D'Adda” di Varallo Sesia inaugurano il Percorso per le competenze trasversali e l’orientamento

Il 6 aprile ha preso il via presso il Centro per l’impiego di Borgosesia (VC) il primo Percorso per le competenze trasversali e l'orientamento. Il progetto didattico, che sostituisce l’ex Alternanza scuola lavoro, coinvolge in una prima fase una sola studentessa dell’Istituto di istruzione superiore D'Adda, ma nei prossimi mesi riguarderà anche altri studenti del triennio dello stesso plesso scolastico, che comprende un liceo artistico, un liceo classico, un liceo linguistico e un istituto tecnico economico.
Obiettivo dell’iniziativa è fornire ai partecipanti uno strumento concreto per coniugare conoscenze teoriche ed esperienza pratica, attivando in loro una maggiore consapevolezza delle attitudini personali e aiutandoli a orientare le loro scelte scolastiche e lavorative. Al momento il progetto prevede momenti formativi sia in presenza sia a distanza.

L'iniziativa è il frutto della collaborazione tra Agenzia Piemonte Lavoro e Anpal Servizi che ha condotto, nel mese di marzo, alla stipula della convenzione con l'Istituto d'istruzione superiore d'Adda, supportato da Anpal Servizi.

Avviso di incarico per Direttore dell'Agenzia Piemonte Lavoro

E' stato pubblicato sul sito della Regione Piemonte l'Avviso di selezione del Direttore dell'Agenzia Piemonte Lavoro.
Il medesimo è anche sul BURP sezione "Delibere regionali".

Per ulteriori informazioni visitate la pagina dedicata.