Notizie

LAVORO E DISABILITA’: FA TAPPA AD ALESSANDRIA IL CICLO DI INCONTRI PER FAR CONOSCERE LE CONVENZIONI EX ART. 14

Diffondere su tutto il territorio piemontese la conoscenza delle opportunità offerte dalle convenzioni ex art. 14 del decreto legislativo 276/03, che consente alle aziende di effettuare una parte delle assunzioni obbligatorie previste dalla legge affidando una o più commesse a cooperative sociali o consorzi di cooperative che, per svolgere il servizio esternalizzato, assumono lavoratori disabili iscritti alle liste del collocamento mirato. 

E’ l’obiettivo del ciclo di incontri informativi organizzato nelle diverse province dall’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, in collaborazione con l’Agenzia Piemonte Lavoro e le associazioni piemontesi che compongono la Commissione regionale di concertazione. Dopo le tappe di Biella e Cuneo, il prossimo appuntamento è in programma lunedì 18 febbraio alle ore 10 presso la Camera di Commercio di Alessandria (Sala Castellani), in via Vochieri 58, ad Alessandria. Dopo i saluti istituzionali, a cura dell’assessora regionale al Lavoro Gianna Pentenero e del Presidente della Camera di Commercio di Alessandria Gian Paolo Coscia, il programma dell’incontro prevede una presentazione generale dei contenuti dell’accordo quadro siglato in Regione nel settembre 2018, che disciplina il ricorso all’art.14, chiarendo quali soggetti possono essere coinvolti e come si attivano le convenzioni, a cui fa seguito l’illustrazione del ruolo dei centri per l’impiego coordinati dall’Agenzia Piemonte Lavoro e l’intervento delle parti sociali.

Scarica il comunicato stampa

Scarica la locandina

ASSEGNO DI RICOLLOCAZIONE PERCETTORI NASPI – SOSPENSIONE RICHIESTE

Si informa che il servizio di richiesta di Assegno di Ricollocazione da parte dei percettori di NASpI da più di 4 mesi, è sospeso fino al 31/12/2021

Per ulteriori informazioni visita la pagina dedicata

IOLAVORO: PRIMA EDIZIONE LOCALE AD ASTI. 12 FEBBRAIO RISERVATO ALL’ORIENTAMENTO DEGLI STUDENTI, 13 FEBBRAIO RISERVATO ALLE PERSONE IN CERCA DI LAVORO

IOLAVORO, presenta la prima edizione locale ad ASTI con due giornate dedicate alla formazione e al lavoro: martedì 12 febbraio riservato all’orientamento degli studenti per la scelta dei percorsi formativi post-diploma, e mercoledì 13 febbraio riservato alle persone in cerca di lavoro. L’appuntamento è presso il Polo Universitario Rita Levi Montalcini Uni Astiss di Asti, nella sede di piazzale Fabrizio De André, con orario dalle ore 9.30 alle 17.30.

L'evento, promosso dall'Assessorato all’Istruzione, Lavoro, Formazione professionale della Regione Piemonte grazie alle risorse del Fondo sociale europeo, è organizzato da Città di Asti con il coordinamento dell’Agenzia Piemonte Lavoro, in collaborazione con UNIASTISS Polo Universitario Rita Levi Montalcini, Camera di Commercio di Asti, Ufficio Scolastico Territoriale Asti-Alessandria.

Scarica il comunicato stampa

Scarica la cartolina

Convegno “Direzione Lavoro”, l’8 marzo 2019, ore 14.00/18.00 presso Città Studi – Biella

L’evento, organizzato dalla Consigliera di Parità della Provincia di Biella e dalla Provincia di Biella, ha l’obiettivo di condividere analisi, osservazioni, esperienze e prospettive sul tema del mercato del lavoro nel territorio biellese, in particolare per quanto riguarda la condizione della donna.

Scarica il programma

Presentazione vademecum contro le discriminazioni “Liberiamo il lavoro”, il 21/02/2019 ore 14.00-17.00 presso Auditorium Città Metropolitana di Torino – Corso Inghilterra 7

La presentazione del Vademecum contro le discriminazioni “Liberiamo il lavoro” completa un percorso che ha visto Città Metropolitana, Cgil, Cisl, Uil, Apl, Cpi, Uff. Consigliera di Parità A.M. confrontarsi sul tema delle discriminazioni in ambito lavorativo.

Il vademecum vuole essere un utile strumento per i lavoratori e le lavoratrici per orientarsi e difendersi dalle discriminazioni che si possono incontrare nella fase di ricerca, durante o in uscita dal lavoro ed inoltre conoscere dove rivolgersi sul territorio per avere sostegno e tutela.

Pensiamo che sia importante che le persone conoscano in cosa consiste la discriminazione, l’applicazione delle salvaguardie in materia di diritti individuali e collettivi previste dalla normativa. 

Il programma è in fase di pubblicazione.

Scarica la cartolina

AVVISO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L’ATTIVAZIONE DI TIROCINI NON CURRICULARI NEL SETTORE AMBIENTE, TERRITORIO, ENERGIA

In esecuzione della determinazione del 9 novembre 2018, la Società Zona Ovest di Torino srl – Società di sviluppo dei Comuni di Alpignano, Buttigliera Alta, Collegno, Druento, Grugliasco, Pianezza, Rivoli, Rosta, San Gillio, Venaria Reale, Villarbasse - promuove una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la formazione di una graduatoria per l’attivazione di tirocini formativi di inserimento lavorativo presso l’Area Ambiente, Territorio ed Energia.

Scarica l'avviso

Scarica la domanda

LAVORO E DISABILITA’: FA TAPPA A CUNEO IL CICLO DI INCONTRI PER FAR CONOSCERE LE CONVENZIONI EX ART. 14

Diffondere su tutto il territorio piemontese la conoscenza delle opportunità offerte dalle convenzioni ex art. 14 del decreto legislativo 276/03,che consente alle aziende di effettuare una parte delle assunzioni obbligatorie previste dalla legge affidando una o più commesse a cooperative sociali o consorzi di cooperative che, per svolgere il servizio esternalizzato, assumono lavoratori disabili iscritti alle liste del collocamento mirato.

E’ l’obiettivo del ciclo di incontri informativi organizzato nelle diverse province dall’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, in collaborazione con l’Agenzia Piemonte Lavoro e le associazioni piemontesi che compongono la Commissione regionale di concertazione. Dopo la tappa di Biella di lunedì 4 febbraio, il prossimo appuntamento è in programma lunedì 11 febbraio alle ore 10 presso il Salone d’Onore della Camera di Commercio di Cuneo, in via Emanuele Filiberto 3, a Cuneo. Dopo i saluti istituzionali, a cura dell’assessora regionale al Lavoro Gianna Pentenero e del Presidente della Camera di Commercio di Cuneo Ferruccio Dardanello, il programma dell’incontro prevede una presentazione generale dei contenuti dell’accordo quadro siglato in Regione nel settembre 2018, che disciplina il ricorso all’art.14, chiarendo quali soggetti possono essere coinvolti e come si attivano le convenzioni, a cui fa seguito l’illustrazione del ruolo dei centri per l’impiego coordinati dall’Agenzia Piemonte Lavoro e l’intervento delle parti sociali.

In base all’accordo regionale, le aziende con più di 50 dipendenti che vogliono inserire una o più persone con disabilità possono rivolgersi alle cooperative sociali e definire una commessa da affidare. Grazie alla mediazione dei centri per l’impiego, che verificano la compatibilità tra i profili professionali e le attività svolte dalla cooperativa ed elaborano un progetto personalizzato concordato con la cooperativa e il lavoratore, viene sottoscritta una convenzione che consente di dare il via all’attività lavorativa.
“Penso sia importante – spiega l’assessora regionale al Lavoro Gianna Pentenero – far conoscere questo innovativo strumento per l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità, con cui ci proponiamo di affermare una cultura a tutti gli effetti inclusiva, in cui il collocamento mirato non sia visto come semplice obbligo, ma come un’opportunità. Il punto di forza delle convenzioni Art. 14 è la collaborazione virtuosa tra pubblico, privato, cooperazione e terzo settore ”.

I prossimi incontri informativi si terranno:
- Lunedì 18 febbraio, ore 10, Camera di Commercio di Alessandria (Sala Castellani), via Vochieri 58, Alessandria
- Lunedì 25 febbraio, ore 10, Centro congressi Torino Incontra (Sala Einaudi), via Nino Costa 8, Torino
- Lunedì 4 marzo, ore 10: Camera di commercio di Novara (Sala del Consiglio), via degli Avogadro 4, Novara

PROGETTO #CHIERILAVORA

PROGETTO #CHIERILAVORA
promosso dal Comune di Chieri in collaborazione con il Centro per l'Impiego di Chieri 

Il Comune di Chieri mette a disposizione le indennità di tirocinio per 3 mesi per 11 tirocini full-time in favore di cittadini chieresi disoccupati/inoccupati con età compresa fra i 18 e i 45 anni; il numero dei tirocini attivabili potrà essere superiore in presenza di tirocini part-time.

Le Aziende del territorio chierese potranno aderire al progetto inviando il modello " proposta attivazione convenzione di tirocinio"  alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 15 febbraio 2019.

Le candidature dei cittadini chieresi in possesso dei requisiti saranno raccolte esclusivamente a mano presso il Centro Impiego di Chieri dal 25 febbraio al 8 marzo 2019

Per ulteriori informazioni:

Scarica l'avviso
Scarica la proposta di attivazione del tirocinio
Trattamento dei dati personali

Sospensione temporanea del servizio - CPI Via Bologna, Torino

Con la seguente vi comunichiamo che i servizi del Centro per l'Impiego di Via Bologna 153, Torino, non saranno disponibili dalle ore 13:30 alle ore 15:30 causa lavori di sospensione energia elettrica.

Ci scusiamo per il disagio

"L’art. 14 del D.lgs. 276/03: uno strumento innovativo per la creazione di opportunità di lavoro per le persone con disabilità" - Biella, 4 febbraio, ore 10

L’incontro dal titolo “L’art. 14 del D.lgs. 276/03: uno strumento innovativo per la creazione di opportunità di lavoro per le persone con disabilità” è in programma lunedì 4 febbraio, alle ore 10 a Biella, presso la Camera di Commercio di Biella e Vercelli. L’iniziativa, organizzata dalla Regione Piemonte insieme all’Agenzia Piemonte Lavoro e in collaborazione con le associazioni che compongono la Commissione regionale di concertazione, si propone di diffondere sull’intero territorio piemontese la conoscenza delle opportunità offerte dalle convenzioni ex art. 14 del D.lgs. 276/03, previste dall’accordo quadro siglato il 12 settembre 2018. Si tratta di una novità importante che consente alle aziende di effettuare una parte delle assunzioni obbligatorie previste dalla legge affidando una o più commesse a cooperative sociali o consorzi di cooperative che, per svolgere il servizio esternalizzato, assumono lavoratori disabili iscritti alle liste del collocamento mirato.

I prossimi incontri già calendarizzati sul tema si terranno: lunedì 11 febbraio a Cuneo, lunedì 18 febbraio ad Alessandria e lunedì 25 febbraio a Torino.

Scarica la locandina

FIRMATO PROTOCOLLO APL E CITTA’ DI ASTI PER GESTIONE SERVIZI AL LAVORO

“Obiettivo del protocollo, firmato dall’Agenzia Piemonte Lavoro in condivisione con la Città di Asti per la gestione dei servizi di accompagnamento al lavoro - ha dichiarato Claudio Spadon, direttore Agenzia Piemonte Lavoro- è l’impegno a favorire e promuovere nuove azioni volte a rafforzare l’integrazione e l’ottimizzazione dei livelli di servizio offerti dai servizi pubblici territoriali, al cittadino e alle aziende in una logica concertativa. Inoltre si intende condividere l'obiettivo di potenziare l’intercettazione e la raccolta di nuovi fabbisogni emergenti, raccordare le risposte al territorio, in maniera funzionale e tempestiva al mutevole contesto del mercato del lavoro, attraverso il rafforzamento della collaborazione tra i due enti pubblici territoriali. L’attivazione di tutti i servizi messi in campo dal Centro per l’Impiego di Asti, già presenti e disponibili ai cittadini e alle imprese, si arricchisce di servizi specialistici, che operano centralmente in Agenzia Piemonte Lavoro, come ad esempio il servizio specialistico Alte Professionalità e Grandi Reclutamenti, specializzato nella gestione dei grandi reclutamenti a seguito di nuovi insediamenti o ampliamenti aziendali”.