Collocamento mirato – Convenzione con cooperative sociali

Il servizio in due parole

Convenzioni che permettono alle aziende di integrare nel mercato del lavoro persone con disabilità che presentino particolari difficoltà d’inserimento.

Pensato per

Aziende pubbliche e private che impiegano più di 14 dipendenti e che quindi hanno l’obbligo di riservare una quota di assunzioni al collocamento mirato, regolato dalla legge 68/1999.

Cosa puoi fare

Come azienda, puoi assolvere parzialmente agli obblighi sul collocamento mirato attraverso la sottoscrizione di convenzioni che conferiscono commesse di lavoro a cooperative sociali, come previsto dall’articolo 14 del D.lgs. 276/2003. Queste ultime, per svolgere il lavoro, assumono persone disabili con particolari difficoltà di inserimento nel ciclo lavorativo ordinario, individuate dai servizi competenti.

Puoi chiedere informazioni contattando il Centro per l’impiego di riferimento.