Comunicazioni, Formazione, Lavoro

A Biella si è conclusa la due giorni dedicata a formazione e ITS Academy

7.4.2024

Venerdì 5 e sabato 6 una grande festa ha trasformato Biella nella capitale della formazione d’eccellenza. Si è conclusa la due giorni dedicata alla formazione e al sistema ITS Academy, in grado di portare a Città Studi e al Museo del territorio di Biella centinaia di ragazzi, relatori, formatori e dirigenti scolastici, oltre al ministro del Lavoro Marina Calderone.

È stato lo stesso ministro, insieme all’assessore alla Formazione professionale della Regione Piemonte Elena Chiorino e al sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro, a tagliare il nastro dell’ITS Eurovillage. Venerdì 5 aprile il cortile di Città Studi ha ospitato stand, incontri, talk, punti informativi e non solo. Una giornata animata da musica, impreziosita dalla qualità di prodotti enogastronomici del territorio.

La dichiarazione

«È stimolante vedere l’entusiasmo di questi ragazzi, una generazione a cui abbiamo il dovere di garantire un futuro ambizioso, all’altezza delle loro aspettative e di loro sogni. Credo che il sistema di formazione di Regione Piemonte, tra i migliori in Italia, vada proprio in quella direzione. L’ITS Eurovillage è stata un’esperienza di successo», ha affermato Chiorino.

 

Tra laboratori per la creazione di nuovi cocktail, realtà virtuale aumentata, droni, termocamere e orti lunari, i giovani che hanno partecipato, con oltre 500 passaggi tra gli stand, hanno potuto toccare con mano le potenzialità degli istituti superiori di alta formazione tecnica e tecnologica attivi nei settori agroalimentare, biotecnologie, tessile abbigliamento moda, energia, turismo, meccatronica, ict.

Il seminario dedicato al sistema Its

Il confronto non si è esaurito con la chiusura dell’ITS Eurovillage, ma è proseguito il giorno dopo con il seminario Il Piemonte, territorio di innovazione ed eccellenze: le risposte del sistema ITS Academy alle sfide del futuro, tenutosi al Museo del territorio, cui hanno preso parte esponenti del ministero per certificare ulteriormente il posizionamento del Piemonte. Un’occasione per partecipare a una tavola rotonda in grado di raccogliere testimonianze e spunti di riflessione di istituzioni, esperti di formazione, dirigenti scolastici, allievi e rappresentanti delle imprese, e riflettere sul futuro.

«I dati dell’ultimo monitoraggio sull’ITS Academy confermano l’alta qualità e l’efficacia del sistema formativo regionale in cui credo tantissimo – ha concluso l’assessore Chiorino – un percorso importante messo a disposizione gratuitamente per i nostri giovani che favorisce il lavoro. I numeri delle performance occupazionali del Piemonte evidenziano ancora una volta come l’offerta dell’ITS Academy, grazie a un’organizzazione flessibile e a una didattica esperienziale, possa davvero dare un rapido accesso al mondo del lavoro intercettando i crescenti fabbisogni di elevate competenze tecniche espressi dal nostro tessuto imprenditoriale».