Notizie

Eures Italia organizza la Giornata di reclutamento 2021

Iscrizioni aperte per candidati e aziende che desiderano partecipare all’Eures Italia Employers’ day 2021. L’evento di reclutamento organizzato da Eures Italia, la rete italiana dei servizi pubblici per l’impiego europei, è dedicato a: 

  • persone in cerca di occupazione nei 27 paesi dell’Unione Europea nonché in Islanda, Lichtenstein, Norvegia e Svizzera; 
  • aziende che cercano profili professionali specifici; 
  • servizi pubblici per l’impiego, reti europee, associazioni di categoria e ordini, università e istituzioni scolastiche e formative nazionali e internazionali. 
     

Appuntamento giovedì 2 dicembre, dalle 10 alle 18, online sulla piattaforma europeanjobday.eu. La partecipazione è gratuita.  
 
Focus di questa edizione sono i settori ict, edilizia, turismo, meccanica, meccatronica, logistica, sanità. 
 
Dopo la registrazione, candidati e datori di lavoro possono entrare subito in contatto per programmare e condurre video colloqui sulla piattaforma e fino a una settimana dopo la chiusura dell’evento. Durante l’evento è possibile incontrare virtualmente gli espositori e chattare con i consulenti Eures, con aziende, università ed esperti che forniscono informazioni, consulenza e consigli per orientare la ricerca di lavoro.  
È anche possibile seguire i seminari informativi previsti in agenda per conoscere le novità in materia di incentivi alle assunzioni, su programmi per l’imprenditoria e scoprire le opportunità del nuovo Eures targeted mobility scheme (Eures Tms).


Consulta le guide per la registrazione come jobseeker (‘candidato’) o come employer (‘datore di lavoro’). 

Registrati all’evento, accedi da qui se disponi già di un account.  

Approfondisci, leggi il comunicato stampa

Un numero telefonico unico per tutti i servizi di Agenzia Piemonte Lavoro: 800 184704 

È attivo il contact center di Agenzia Piemonte Lavoro. Il numero telefonico unico e gratuito 800 184704 può essere utilizzato per: 

  • informazioni e orientamento su tutti i servizi erogati dall’ente e dai suoi Centri per l’impiego; 
  • chiarimenti sulle modalità di acquisizione di attestazioni e certificati; 
  • assistenza per l’accesso ai servizi al lavoro disponibili sulle piattaforme IOLAVORO e Piemonte Tu

Il numero verde è attivo dal lunedì a venerdì (giorni festivi esclusi) dalle 9.00 alle 18.00 (o via Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).  

A richiesta, il servizio può essere fornito in italiano, inglese, francese e arabo.

Agenzia Piemonte Lavoro ha scelto di adottare questo nuovo strumento per ottimizzare la tempestiva comunicazione ed erogazione dei suoi servizi al pubblico, rivolti a persone, aziende e soggetti pubblici e privati che erogano servizi al lavoro.   

SI CONCLUDE IOLAVORO: IL GREEN RISCUOTE FORTE INTERESSE

In due giorni 6.281 persone hanno visitato l’evento per chi cerca lavoro, sono state più di 6.000 le opportunità di lavoro500 i video colloqui effettuati, 150 le realtà partecipanti che hanno fatto recruiting. In migliaia hanno seguito gli approfondimenti su transizione ecologica e green jobs. Prossimo appuntamento in primavera 

Filo diretto con le aziende, video colloqui con i recruiter, consulenza su come fare il curriculum, servizi specifici su orientamento e autoimprenditorialità, incontri di approfondimento sul mondo del lavoro, in particolare sulle professioni green. Sono state tante le risorse messe a disposizione di persone, aziende e istituzioni da IOLAVORO. La due giorni dedicata al job matching si è tenuta il 23 e 24 novembre sulla piattaforma iolavoro.org e si è confermata il più importante e longevo evento italiano sul tema, l’unico realizzato da un ente pubblico in modalità completamente virtuale.  

I numeri raccontano il successo della 56esima edizione, la terza digitale dell’evento promosso da Regione Piemonte e organizzato da Agenzia Piemonte Lavoro. Sono stati 6.281 i partecipanti all’evento500 i video colloqui effettuati per più di 6.000 opportunità lavorative rese disponibili dalle oltre 150 realtà che hanno fatto recruiting: fra queste 72 aziende, 53 agenzie per il lavoro e 30 Centri per l’impiego piemontesi

Preponderante la partecipazione di candidati del Piemonte (56%), ma numerosi anche gli accessi registrati da Lombardia (27%), Lazio, Liguria, Emilia-Romagna e Toscana (3%), Campania e Puglia (1%). Il 60% dei degli utenti ha seguito l’evento da pc, il 40% da smartphone o tablet: per tutti l’accesso è avvenuto esclusivamente tramite autenticazione Spid.  

Numeri più che lusinghieri – oltre il doppio rispetto all’edizione precedente – sono anche quelli che raccontano la partecipazione ai webinar, a conferma del forte interesse per il filo conduttore dell’evento, transizione ecologica e green jobs. Sono state infatti 6.000 le persone che hanno seguito il fitto programma di oltre 130 appuntamenti, tenuti da 267 relatori; poco meno di 4.000 hanno assistito dalla piattaforma, 2.000 spettatori hanno seguito sui canali social le dirette Facebook.  

IOLAVORO è stata anche la cornice dell’area Orientamento ai mestieri WorldSkills, lo spazio dedicato all’orientamento professionale, dove oltre 850 visitatori, fra studenti, famiglie e docenti, hanno potuto dialogare con una ventina di realtà formative, agenzie e istituti tecnici e professionali piemontesi che presentavano le proprie offerte didattiche. 

Approfondisci, leggi il comunicato stampa

AL VIA IOLAVORO, ONLINE IL 23 E 24 NOVEMBRE

L’evento per chi cerca lavoro, organizzato dall’ente pubblico Agenzia Piemonte Lavoro,
torna con quasi 6.000 offerte di lavoro, oltre 150 realtà che fanno recruiting, 130 webinar

Transizione ecologica e green jobs il filo conduttore della terza edizione digitale. 

Filo diretto con le aziende, video colloqui con i recruiter, consulenza su come fare il curriculum, servizi specifici su orientamento e autoimprenditorialità, incontri di approfondimento sul mondo del lavoro, in particolare sui lavori green. La terza edizione digitale di IOLAVORO, online il 23 e 24 novembre sulla piattaforma www.iolavoro.org, mette a disposizione un efficace blend di strumenti digitali per facilitare la ricerca di occupazione dei lavoratori e soddisfare il fabbisogno di personale delle aziende.  

«La scelta di improntare la nostra fiera del lavoro sul tema della transizione ecologica e dei green jobs è in qualche modo una scelta che il mercato del lavoro ha fatto per noi, considerato lo sviluppo dei lavori verdi e la domanda di competenze green in costante aumento. Attraverso questa edizione di IOLAVORO ci impegneremo, oltre che a creare concrete connessioni tra chi cerca e chi offre lavoro, anche a sensibilizzare cittadini e imprese sul tema della sostenibilità attraverso i numerosi webinar tematici», commenta Federica Deyme, direttrice di Agenzia Piemonte Lavoro.  

L’evento IOLAVORO, l’unico di questo genere organizzato da un ente pubblico, Agenzia Piemonte Lavoro, è promosso da Regione Piemonte, Assessorato all’istruzione, lavoro, formazione professionale, diritto allo studio universitario, e realizzato con il sostegno del Fondo sociale europeo. La partecipazione e i servizi messi a disposizione sono gratuiti, l’accesso è per tutti – privati, enti, aziende – unicamente tramite credenziali Spid

Sono 5.845 le offerte di lavoro pubblicate da più di 150 realtà: 72 aziende, 53 agenzie per il lavoro e 30 Centri per l’impiego piemontesi.  

I settori che esprimono forte fabbisogno di personale sono ict e comparto sociosanitario, ma anche automotive e impiantistica industriale. Come prevedibile, molto richieste sono risorse per il comparto green, dove forte si fa sentire il fenomeno del mismatch: le aziende ricercano in particolare figure ad alto contenuto professionale che facilitino la transizione ecologica, come architetti paesaggisti, progettisti di strutture e servizi ecosostenibili, esperti per la gestione dei rifiuti. 

Numerosi annunci confermano una tendenza ricorrente: la necessità di personale da parte di realtà dell’alberghiero e della ristorazione, che avviano reclutamenti nella prospettiva della ripresa dei flussi turistici e ricercano cuochi, camerieri, addetti all’accoglienza, animatori. 

Richieste di competenze specifiche arrivano anche da settori, come oreficeria e tessile, che rappresentano la specificità di alcune aree regionali. 

L’8 per cento dei contratti proposti dagli annunci è a tempo indeterminato, l’83 per cento a tempo determinato, 7,5 per tirocini o contratti di apprendistato. Oltre cento posti sono riservati a personale appartenente alle categorie protette (legge 68/1999). 

Dall’apertura delle iscrizioni, il 4 novembre, sono quasi 4.000 gli iscritti e i recruiter hanno già inviato mille candidati a sostenere videocolloqui.  


Scopri di più, leggi il comunicato stampa

Continuano gli incontri per i giovani al Centro per l’impiego di Mondovì

“Cercare lavoro è un lavoro! Spunti per una ricerca attiva” è il titolo del secondo appuntamento tematico per i giovani ospitato dal Centro per l’impiego di Mondovì insieme al Comune di Mondovì. 

L'incontro approfondisce la ricerca attiva e gli strumenti per un efficace approccio al mondo del lavoro. Attivarsi per l’inserimento nel mondo del lavoro, impostare un curriculum efficace, evitare gli errori più comuni durante un colloquio sono alcune delle tematiche che verranno affrontate. 
 
Appuntamento mercoledì 24 novembre 2021, ore 14.30, nella sala conferenze del Comune di Mondovì, in corso Statuto 13. 

Per partecipare è necessario essere muniti di green pass e prenotazione. Scrivi una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 23 novembre 2021 per riservare il tuo posto.

Consulta la locandina

Nuove sedi per il Centro per l’impiego di Orbassano

Gli uffici del Centro per l’impiego di Orbassano (TO) si sono trasferiti in via dei Mulini 1, nei locali messi a disposizione dell’amministrazione comunale presso il centro culturale “Sandro Pertini”, sempre a Orbassano.  

La struttura di strada Rivalta 14, coinvolta nel corposo progetto di riqualificazione che interessa l’area, non è più accessibile. 

Nell’ottica di raggiungere il pubblico in maniera più capillare sul territorio da dicembre sarà aperta anche una nuova sede decentrata del Centro per l’Impiego, in viale del Risorgimento 14, a Beinasco. I locali, resi disponibili dall’amministrazione comunale, sono attrezzati per ospitare laboratori informativi in materia di politiche attive del lavoro. I giorni di apertura sono: martedì, mercoledì e giovedì su prenotazione

Trova i riferimenti delle due sedi. 

Per ulteriori informazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Disagio telefonico per il Centro per l'impiego di Settimo Torinese

Per un problema tecnico il Centro per l'impiego di Settimo Torinese è isolato telefonicamente.

Per richiedere informazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Nuove modalità operative del Centro per l’impiego di Cuorgnè

Cambiano le modalità operative del Centro per l’impiego di Cuorgnè. Gli uffici riceveranno soltanto su appuntamento nelle seguenti giornate: 
martedì, mercoledì e giovedì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.00.
 
Per prenotare un appuntamento o richiedere informazioni puoi inviare una mail a 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
In alternativa puoi chiamare i seguenti numeri:  

  • 331 2305116  (lunedì 9-12.30, 14–16)  
  • 0124 605411 (martedì, mercoledì e giovedì 9-12.30/14–16) 
  • 0124 605411 (venerdì 9-12). 

Ricerca attiva del lavoro e curriculum: i laboratori del Centro per l’impiego di Rivoli

La ricerca del lavoro e il curriculum: su questi due strumenti essenziali si concentrano i laboratori organizzati dal Centro per l’impiego di Rivoli. Esperti del settore li tengono gratuitamente per chi è in cerca di una prima occupazione o di una nuova. 
 
La ricerca attiva del lavoro, gli strumenti a disposizione (online e offline), la corretta lettura di un annuncio di lavoro, la valutazione di chi offre lavoro sono alcuni degli argomenti affrontati dagli incontri il 16 e 23 novembre dalle 10.00 alle 12.00. 
 

Il curriculum, come costruirlo, valorizzarne i contenuti, far emergere le proprie competenze personali e professionali sono invece gli approfondimenti riservati agli appuntamenti del 17 e 24 novembre dalle 14.00 alle 16.00 
 
Gli incontri si svolgono nella sede del Centro per l’impiego di Rivoli, in via Dora Riparia 4. 

Per iscriverti: 

  • scrivi un’email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; 
  • telefona al numero 011 9505211; 
  • compila il form. 

Disposizioni normative sul reddito di cittadinanza

In tema di reddito di cittadinanza sono al vaglio del governo ipotesi di modifica della disciplina di riferimento che potrebbero entrare nel testo definitivo della legge di bilancio 2022, non ancora approvato. 

Al momento però la gestione da parte dei Centri per l’impiego delle attività per i percettori del reddito di cittadinanza non è stata modificata. 

In particolare, in merito agli obblighi di presentazione dei percettori presso i Centri per l’impiego, le disposizioni normative sono rimaste invariate. 

Gratuito e per tutti, il servizio “SOS curriculum”

In vista dell’evento digitale IOLAVORO, il più importante appuntamento nazionale virtuale dedicato al mondo del lavoro e dell’orientamento, online il 23 e 24 novembre, Agenzia Piemonte Lavoro riattiva fino al 24 novembre “SOS curriculum”, il servizio gratuito di consulenza digitale personalizzata per creare, migliorare o aggiornare il cv. 

Gli esperti dei Centri per l’impiego sono a disposizione dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00 per fornire suggerimenti personalizzati su come ottimizzare la propria presentazione professionale. La consulenza comprende l’inserimento dei dati anagrafici, la scelta dello stile fino alla descrizione delle esperienze professionali.

La compilazione del profilo che avviene nel corso dell’appuntamento della durata di un’ora, oltre mettere a disposizione del candidato un curriculum competitivo e aggiornato che potrà essere scaricato in formato pdf, garantirà migliori performance nel matching tra i curriculum e gli annunci pubblicati su portale IOLAVORO. Consentirà inoltre al candidato di ottenere maggiore visibilità fra le ricerche che il sistema suggerisce automaticamente ad aziende e Centri per l’impiego. 

Accedi al servizio.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per ottenere supporto tecnico.