NICHELINO: 2° RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE PROTOCOLLO D'INTESA PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO PER LA NUOVA RSA

In vista della conclusione dei lavori per la realizzazione della nuova Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) nella Città di Nichelino, si avvia la fase di promozione e raccolta dei fabbisogni e delle esigenze aziendali per l’assunzione di una novantina di persone da inserire nel nuovo insediamento. Un primo importante passo è rappresentato dalla firma del protocollo d'intesa, sottoscritto oggi da Agenzia Piemonte Lavoro, l’ente regionale che coordina e gestisce i Centri per l’impiego piemontesi, Città di Nichelino e società Gruppo Gheron Srl. Il protocollo è lo strumento di accompagnamento al lavoro, che ha l’obiettivo di mettere a disposizione dell’impresa un servizio pubblico di qualità per il reclutamento del personale, e di garantire criteri di trasparenza e tracciabilità dell’intero processo selettivo aperto a tutti i cittadini.

Le candidature vanno mandate dal 1 al 31 gennaio 2020. Si ricercano 92 addetti con i seguenti profili: 68 operatori socio-sanitari, 16 infermieri/e, 2 terapisti/e di riabilitazione, 3 educatori/trici, 2 aiuto cuoco/a, e 4 ausiliari/e per la cucina.

Le candidature vanno inviate, esclusivamente via e-mail, all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.con in allegato il file del curriculum vitae nominato con cognome e nome del candidato. Nell'oggetto va inserita la dicitura RSA Nichelino e il profilo professionale a cui ci si candida.

Scarica il comunicato stampa

Scarica le modalità di invio delle candidature