Bando PPU

Cerca fra le offerte di lavoro attive:

 

Cosa sono

I progetti di pubblica utilità sono interventi di carattere straordinario, che prevedono l’inserimento con contratto di lavoro a tempo determinato dei partecipanti in imprese private, per svolgere – per conto del Comune o di altra pubblica amministrazione – lavori di pubblica utilità.

Per chi sono

Persone disoccupate o inoccupate, prive di impiego e in carico ai servizi socio-assistenziali; persone disoccupate o inoccupate da 12 mesi, prive di impiego, che abbiano compiuto il trentesimo anno d’età. 

Cosa puoi fare

I progetti di pubblica utilità sono svolti da imprese private per conto di un comune o di altre pubbliche amministrazioni e riguardano interventi di carattere straordinario in queste aree:

  1. valorizzazione del patrimonio ambientale e urbanistico;

  2. valorizzazione del patrimonio culturale;

  3. riordino straordinario di archivi di tipo tecnico o amministrativo;

  4. servizi alle persone a carattere temporaneo.


Come partecipare

La Regione Piemonte, oltre alla programmazione, si occupa anche della gestione dei PPU, autorizzando l’avvio dei Progetti in base alle richieste provenienti dalle Pubbliche Amministrazioni, dopo la valutazione dei progetti pervenuti e la stesura di una graduatoria, assegnando direttamente ai Soggetti beneficiari le risorse stanziate fino al loro esaurimento.
Le persone interessate si devono rivolgere al proprio Comune di residenza per sapere se sul proprio territorio si intende attuare un PPU e presso il proprio Centro per l'Impiego per informazioni dettagliate, assistenza, orientamento e candidatura.

Puoi aderire ai progetti di pubblica utilità compilando il modello di adesione raggiungibile dal link o dal qr code pubblicati insieme all’avviso di tuo interesse. Una volta verificato il possesso dei requisiti di partecipazione, potrai compilare il modello direttamente dal tuo pc, tablet o smartphone. Il Centro per l’impiego verifica e controlla la documentazione oggetto di autocertificazione (documento d’identità, Isee, eventuali titoli di preferenza).

Se non ti è possibile inviare la tua candidatura online, puoi fissare un appuntamento con il Centro per l’impiego di tua competenza per compilare il modello con l’aiuto di un operatore. In ogni caso la candidatura deve avvenire entro i termini di scadenza indicati nell’avviso.

 

Scarica il modello di avviso pubblico 

Scarica il modello di autocandidatura 

Scarica il modello di attestazione di svantaggio 

Visita la scheda informativa sul sito di Regione Piemonte