Riparte Bottega Scuola, il progetto regionale per insegnare e imparare il mestiere

Anche per l’anno scolastico 2022-2023 sono aperte le iscrizioni a Bottega Scuola, l’iniziativa di Regione Piemonte per favorire la trasmissione ai giovani di professionalità da parte dei maestri artigiani piemontesi. 

Le aziende artigiane del settore manifatturiero o alimentare in possesso del marchio di Eccellenza interessate a ospitare i tirocini hanno tempo fino al 28 settembre 2022 per presentare la propria candidatura.
I giovani di età compresa tra 18 e 29 anni, disoccupati o inoccupati, con l'obbligo scolastico assolto e residenti o domiciliati in Piemonte possono già iniziare a manifestare il proprio interesse inviando la richiesta di partecipazione.
 

La dotazione finanziaria del nuovo bando ammonta a 2 milioni di euro. I posti a disposizione sono 228: per ognuno è previsto un contributo alle imprese di 1.800 euro (300 al mese per un massimo di sei mesi) e uno di 2.700 euro ai giovani tirocinanti (450 al mese per un massimo di sei mesi). 

Approfondisci le opportunità del progetto e le modalità di partecipazione; leggi le domande più frequenti.