Tre medaglie per il team Italy ai campionati europei dei mestieri EuroSkills 2021

Atmosfera surriscaldata e coreografie futuristiche per la cerimonia di chiusura di EuroSkills 2021, che conclude la missione italiana ai campionati europei dei mestieri. Davanti a migliaia di spettatori sono stati premiati i primi tre classificati dei 48 mestieri in gara.

Grande successo per il team Italy che ha conquistato due medaglie: argento nel mestiere dell’acconciatura, bronzo nelle costruzioni in muratura. Medaglia di eccellenza per il concorrente in pittura e decorazione. Congratulazioni!

Lo splendido risultato è arrivato dopo tre difficili ed emozionanti giornate di gare, nelle quali la pressione sui giovani talenti è rimasta sempre molto elevata. I 12 competitor della selezione italiana, composta da sette altoatesini e cinque piemontesi, si sono in ogni caso dimostrati pienamente all'altezza e potranno tornare a casa orgogliosi delle proprie performance.

Prestigioso infine il riconoscimento tributato all’expert cuneese Ludovico Gonella, docente di Cnos Fap di Fossano, nominato deputy chief expert: in questo ruolo avrà una funzione di primo piano all’interno delle giurie internazionali che giudicheranno il mestiere di riparazione di autoveicoli ai prossimi campionati europei dei mestieri, in programma nel 2023 a San Pietroburgo.

Il team Italy ha ora un anno per prepararsi ai campionati mondiali dei mestieri WorldSkills 2022, che si terranno dal 12 al 17 ottobre 2022 a Shangai, in Cina. Il Piemonte si sta già preparando a debuttare con quattro nuovi mestieri - web development, industry 4.0, meccatronica, ict specialists - grazie alla collaborazione con il sistema its piemontese e ai suoi quattro docenti che hanno fatto parte delle giurie internazionali.

Scarica il comunicato stampa