Articoli

L.68 – Compilazione Prospetto informativo

PROSPETTO INFORMATIVO 2019

AVVISO - La scadenza per l'invio del Prospetto Informativo relativo all'anno 2018, è fissata per il 31 gennaio 2019

Ricordiamo che entro il 31 gennaio 2019 deve essere inviato telematicamente il prospetto informativo relativo all'anno 2018, secondo le modalità previste dal Decreto Ministeriale del 2 novembre 2010. Il Prospetto informativo è una dichiarazione dove i datori di lavoro indicano la propria situazione occupazionale rispetto agli obblighi di assunzione di personale disabile e/o appartenente alle altre categorie protette e i posti di lavoro con relative mansioni disponibili, come previsto dalla Legge 12 marzo 1999 n. 68.

La trasmissione deve avvenire entro il 31 gennaio di ogni anno in modalità esclusivamente telematiche - secondo le disposizioni contenute nel Decreto interministeriale 2 novembre 2010 - con riferimento alla situazione occupazionale al 31 dicembre dell'anno precedente. Il Prospetto non deve essere necessariamente inviato ogni anno ma solo qualora, rispetto all'ultimo invio, vi siano stati cambiamenti nella situazione occupazionale tali da modificare l'obbligo di legge oppure da incidere sul computo della quota di riserva.

L’applicativo regionale on-line PRODIS presente sul sistema Piemonte al seguente link: http://www.sistemapiemonte.it/lavoro/prospetto_disabili/index.shtml consente la compilazione on line del Prospetto Informativo Disabili senza necessità di ulteriori comunicazioni cartacee e nel rispetto della sicurezza dei dati.

Potranno avvalersi del servizio i datori di lavoro e i soggetti abilitati che hanno sede legale dislocata nella Regione Piemonte.

I datori di lavoro con sede legale ubicata in Regioni diverse dalla Regione Piemonte dovranno obbligatoriamente utilizzare gli applicativi messi a disposizione dalle Regioni in cui è presente la sede legale dell'azienda.

Il prospetto verrà inviato automaticamente al servizio provinciale nel cui territorio è ubicata ogni sede operativa dell'azienda indipendentemente dal servizio regionale utilizzato per l'invio.

I datori di lavoro che, rispetto all'ultimo prospetto telematico inviato, non hanno subito cambiamenti nella situazione occupazionale tali da modificare l'obbligo o da incidere sul computo della quota di riserva, non sono tenuti ad inviare il prospetto informativo.

I sistemi informatici rilasciano una ricevuta dell'avvenuta trasmissione che fa fede - salvo prova di falso - per attestare l'esatto adempimento di legge.

 

Referenti:
Diego Busso tel. 0114325554 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Maria Scigliano tel. 0131285025 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Call-center per problemi tecnici di accesso tel. 0110824322
Link di riferimento per accedere alla compilazione del prospetto informativo: http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/lavoro/servizi/473-prospetto-disabili