Pagina Cittadini L.68/99

Vai alla pagina dedicata ai cittadini

AVVISO - PREDISPOSIZIONE GRADUATORIA LEGGE N.68/99 PER L’ANNO 2019


AGGIORNAMENTO DEI DATI PER TUTTI I LAVORATORI (art. 1 e art .18) INSERITI IN GRADUATORIA

Ai fini della composizione della graduatoria prevista dall’art. 8 comma 2 della L. n. 68/1999, i Centri per l’Impiego devono raccogliere, per tutti i lavoratori ancora inseriti in graduatoria e che insistono sul territorio di propria competenza, dati e notizie utili ai fini dell’aggiornamento della graduatoria stessa, secondo quanto definito dalla D.G.R. 7/05/2002 n. 56-5967.

Si informa pertanto che ogni iscritto agli elenchi della L. 68/1999 dovrà presentarsi al Centro per l’Impiego territorialmente competente
dal 6 novembre 2018 al 28 febbraio 2019 per:

  • gli iscritti nelle liste della l.68/99 devono confermare la propria immediata disponibilità al lavoro.  La mancata conferma della immediata disponibilità al lavoro non comporterà la perdita dell’iscrizione, ma costituirà elemento di penalizzazione per l’ inserimento nella graduatoria ex art. 8 della L. 68/1999 per l’anno in corso;
  • dichiarare qualsiasi reddito lordo, anche immobiliare e mobiliare, del soggetto, con esclusione del suo nucleo famigliare, relativo all’anno 2017 secondo quanto prescritto dalla citata D.G.R. 07/05/2002 n. 56-5957. La dichiarazione è necessaria anche se il reddito è pari a zero;
  • dichiarare il carico familiare. La dichiarazione è necessaria anche se il carico familiare è pari a zero;
  • presentare l’ultimo verbale di invalidità solo per gli iscritti all'articolo 1.

Le informazioni sopraelencate concorrono all’elaborazione del punteggio complessivo di graduatoria riferito alla data del 31/12/2018.

Nel caso di mancata presentazione nei tempi indicati non sarà più possibile modificare i dati che contribuiscono all’inserimento nella graduatoria.

I dati raccolti determineranno la graduatoria 2019.

E’ necessario presentarsi al Centro per l’Impiego dove si è iscritti, secondo le modalità che saranno indicate successivamente sul sito dell’Agenzia Piemonte Lavoro

Si informa inoltre che non si procederà ad avvertire mediante posta ordinaria gli interessati, rispetto alla scadenza di cui alla D.G.R. 07/05/2002 n. 56-5957, come da prassi di alcuni CPI della Regione. Per ogni ulteriore informazione o chiarimento, consultare il sito dell’Agenzia Piemonte Lavoro.